sistema museo
megafono
immagine
Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide
Amelia (TR), Bettona (PG), Bevagna (PG), Cannara (PG), Cascia (PG), Deruta (PG), Marsciano (PG), Montefalco (PG), Spello (PG), Trevi (PG), Umbertide (PG)
02 agosto - 06 settembre 2014
NIGHT LINE MUSEUM
I musei come non li avete mai sentiti
Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 30 luglio 2014
Terre & Musei dell’Umbria è un circuito museale esteso come una regione che comprende i Musei dei Comuni di Spello (comune capofila), Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Trevi, Umbertide.

Obiettivo principale di Terre & Musei dell’Umbria è di condividere le politiche gestionali e promuovere una effettiva valorizzazione dei Musei dei Comuni coinvolti.
Night Line Museum, realizzato con il contributo della Regione Umbria, si propone di trasformare i musei della rete in luoghi di aggregazione per i giovani compresi tra i 18 e i 35 anni di età, attraverso l’organizzazione di una serie di eventi che possano incontrare i loro gusti. Il progetto consiste nella realizzazione di un appuntamento performativo per ognuno dei musei appartenenti alla rete di Terre & Musei dell’Umbria, coinvolgendo Dj, musicisti, video artisti, performer, coreografi.

Ogni appuntamento avrà luogo nelle sale espositive dei musei (laddove gli spazi lo consentano) o nelle immediate vicinanze. Piazze, siti archeologici e monumenti della città diventeranno essi stessi sale espositive, attraverso la rilettura e l’interpretazione delle architetture e delle collezioni con proiezioni in 3D, video istallazioni, performance, live painting.

Gli appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, si svolgeranno secondo tre filoni omogenei:

FREESTYLING: tre appuntamenti in cui la musica cosiddetta colta (classica e jazz) incontra e si lascia contaminare dalle bellezze architettoniche di musei e luoghi monumentali attraverso l’ausilio di arti solo apparentemente meno nobili come il fumetto e l’action painting.

VISIONS: cinque appuntamenti in cui i grandi nomi italiani ed internazionali della musica elettronica incontrano ed “interpretano” altrettanti luoghi simbolo del patrimonio museale e monumentale della Convenzione.

THE ARP ENSEMBLE: quattro eventi in cui una formazione composta da Ricki L (uno dei più raffinati DJ d’ambiente italiani) e da alcuni video-artisti propongono una personale rilettura, costituita da suoni e contributi visivi, delle opere d’arte e dei luoghi in cui sono ospitati.


Programma:

2 Agosto, ore 21.00
Bevagna, Piazza Filippo Silvestri
VISIONS #1
Greg Haines (pianoforte, live electronics), Giesse (DJ-set),
Paolo Pinaglia, Mattia Rimatori, (live visuals), in collaborazione con Dancity Festival.
Le note minimaliste e sintetiche di Greg Haines, poliedrico artista esponente della sinth-music, saranno accompagnate dalle performance visuali di Paolo Pinaglia e Mattia Rimatori e dai potenti bassi di DJ Giesse.

4 Agosto, ore 21.00
Montefalco, Piazza del Comune
VISIONS #2
Dancing Gozzoli
G-Amp + Schroeders (elaborazioni musicali), Paolo Pinaglia, Mattia Rimatori (live visuals)
Aran Garcia, Balletto di Foligno (coreografie), in collaborazione con Dancity Festival.
Ispirate al suggestivo ciclo di affreschi di Benozzo Gozzoli, le originali coreografie curate da Aran Garcia per il Balletto di Foligno vanno in scena accompagnate dalle vibrazioni elettroniche di G-Amp e Schroeders

5 Agosto, ore 21.00
Trevi, Raccolta d’Arte di San Francesco e Museo della Civiltà dell’Ulivo
FREESTYLING #1
Diabolik@MuseOil
Featuring Umbria Ensemble e gli studenti della cattedra di Arte del Fumetto dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, prof.ssa Laura Farina.
Una visita non convenzionale, dove l’inquietante presenza di Diabolik ed Eva Kant coinvolge i visitatori in un inatteso ruolo di attori, per una fruizione museale senza precedenti, tra danza e fumetto, tra corporeità plastica e fantasia immaginifica.

7 Agosto, ore 21.00
Deruta, Museo Regionale della Ceramica
FREESTYLING #2
Antonello Salis (fisarmonica, pianoforte), Alessandro Gwis (pianoforte, tastiere, computer)
Le improvvisazioni jazz di Antonello Salis incontrano le sperimentazioni elettroniche di Alessandro Gwis per la prima volta in duo. Tradizione jazzistica e momenti di improvvisazione pura, malinconia e divertimento, citazioni classiche e imprevedibili impasti timbrici caratterizzano la loro collaborazione.

10 Agosto, ore 20.00
Montone, Museo di San Francesco
THE ARP ENSEMBLE #1
Featuring Manuele Morbidini, Ricky L, Mac, M:ck
Il sassofono di Manuele Morbidini, musicista attivo in vari contesti musicali, tanto di area jazzistica quanto di provenienza colta, incontra il maestro di cerimonia Ricky L in una eclettica formazione che accompagnerà i visitatori dal tramonto a tarda notte lungo un suggestivo percorso audio-visivo.

22 Agosto, ore 21.00
Cascia, Piazza Aldo Moro
THE ARP ENSEMBLE #2
Featuring Manuele Morbidini, Ricky L, Mac, M:ck, Giuliano Del Sorbo
Il live painter Giuliano Del Sorbo interpreta gli affreschi della Chiesa di Sant’Antonio Abate, il sax di Manuele Morbidini ed il magnetismo della musica elettronica di Ricky L si armonizzano con la performance dell’action painting e con le elaborazioni audio-visive di Mac e M:ck.

23 Agosto, ore 21.00
Il concerto di questa sera, causa maltempo, si terrà AL CHIUSO all'interno del Museo della città di Bettona

Bettona, Museo della città di Bettona
VISIONS #3
"Afrodite in 3D"
Stellar OM Source + Dan Kinzelman, Gherardo Nitrici (elaborazione 3D), Paolo Pinaglia, Mattia Rimatori (live visuals), in collaborazione con Dancity Festival.
Il sax di Dan Kinzelman, compositore e jazzista tra i più estrosi, incontra la musica elettronica di Stellar OM Source, alter-ego della producer e musicista parigina Christelle Gualdi, per una serata all’insegna dell’improvvisazione e della contaminazione.

30 Agosto, ore 21.00
Spello, Torri di Properzio
FREESTYLING #3
Stefano Battaglia (pianoforte), Michele Rabbia (percussioni)
Gabriele Amadori (action painting), G-Amp (DJ-set) guest Michele Rabbia
Rabbia e Battaglia, due protagonisti del jazz europeo, hanno in comune l’attrazione sensuale per il jazz e l’amore per la musica colta del ’900. Il loro obiettivo è la ricerca delle infinite sfaccettature offerte dal connubio tra pianoforte e percussioni. Con l’action painter Gabriele Amadori, inviteranno il pubblico ad esplorare le origini in cui visione e ascolto combaciano in un'unica armonia.

31 Agosto, ore 21.00
Cannara, Piazza IV Novembre
VISIONS #4
Infinite Delta (live performance), Massimo Ottoni (disegni e animazioni su sabbia),
Franco B (DJ-set), in collaborazione con Dancity Festival.
Le note elettroniche e la drum machine di Infinite Delta fanno da cornice sonora alle oniriche visioni di Massimo Ottoni che, attraverso la tecnica della sand art, dà forma alle figure del Mosaico di Hurvinum Hortense. Le immagini si comporranno e ricomporranno infinitamente sollecitando l’immaginazione e la meraviglia dei partecipanti.

4 Settembre, ore 21.00
Marsciano, Piazza San Giovanni
THE ARP ENSEMBLE #3
Featuring Manuele Morbidini, Ricky L, Mac, M:ck
La formazione composta da DJ e video-artisti, capitanati dal maestro di cerimonia Ricky L, si esibirà in un’originale rilettura per suoni ed immagini del patrimonio del Museo Dinamico del Laterizio, il tutto accompagnato dalle sensazionali note del sassofonista Manuele Morbidini.

5 settembre, ore 21.00
Umbertide, Museo di Santa Croce
THE ARP ENSEMBLE #4
Featuring Manuele Morbidini, Ricky L, Mac, M:ck
Suoni, visioni, suggestioni per un’originale rilettura dell’opera di Luca Signorelli a cura del DJ Ricky L e della sua formazione di video-artisti. Insieme alle sapienti note del sax di Manuele Morbidini, trasporteranno gli spettatori in una vera e propria giungla sonora e visiva.

6 settembre, ore 21.00
Amelia, Palazzo Petrignani
VISIONS #5
Nonsolopiano
Giovanni Guidi (Pianoforte), G-Amp (live sampling), Schroeders (live elettronics)
Franco B (Dj set), in collaborazione con Dancity Festival
Il pianoforte di Giovanni Guidi, una delle figure più importanti della scena jazzistica italiana, si fonde con le incursioni elettroniche del DJ G-Amp. Jazz ed elettronica per superare il preconcetto che li vede come due mondi lontani e inavvicinabili.


Info e prenotazioni:
Call Center Sistema Museo
199 151 123
callcenter@sistemamuseo.it
eventi
DI TUTTI I COLORI
08 ottobre - 23 dicembre 2017
DI TUTTI I COLORI
Laboratori d’arte per famiglie e bambini
Marsciano (PG)
Domenica al museo: laboratori, visite e giochi per tutta la famiglia
29 ottobre 2017 - 25 marzo 2018
Domenica al museo: laboratori, visite e giochi per tutta la famiglia
Recanati (MC)
ESPERIENZE D'AUTUNNO
8 ottobre - 17 dicembre 2017
ESPERIENZE D'AUTUNNO
Città della Pieve (PG)
NATI PER LEGGERE e  LA SCUOLA IN BIBLIOTECA
ottobre - maggio 2017
NATI PER LEGGERE e LA SCUOLA IN BIBLIOTECA
Bastia Umbra (PG)
RECANATI TOUR, una scoperta tutto l'anno
ottobre 2017 - maggio 2018
RECANATI TOUR, una scoperta tutto l'anno
Recanati (MC)
spoleto, palazzo collicola, umbria, carandente, calder, spoleto card, casa romana, rocca
ottobre 2017
SPOLETOCARD: VISITE GUIDATE DI OTTOBRE 2017
Visite tematiche a Spoleto e nel territorio
Spoleto (PG)
Udine
ottobre 2017
VISITE E LABORATORI DI SETTEMBRE PER SCOPRIRE I MUSEI
Udine (UD)
cerca eventi
città
tipologia
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
grottaglie, museo, ceramica, taranto, puglia, Castello Episcopio
approfondimenti
GALATA MUSEO DEL MARE Bookshop Bussola delle Idee
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
Nuovo percorso Museo CALVI DELL'UMBRIA (Tr)
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
GALATA MUSEO DEL MARE Bookshop Bussola delle Idee
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
Fotogallery
NIGHT LINE MUSEM / FOTOGALLERY
MUSEI IN FORMA / Circuito Terre & Musei dell'Umbria
NIGHT LINE MUSEM / FOTOGALLERY