sistema museo
megafono
immagine
Parco archeologico di Montessu
Località Montessu - Villaperuccio (CI)
Telefono: 340 7433521
Tipologia: Archeologico, Escursionistico, Naturalistico
Orari di apertura:
Da ottobre ad aprile: tutti i giorni dalle h 9:00 alle 17:00
Maggio e settembre: tutti i giorni dalle h 10:00 alle 18:00
Giugno: tutti i giorni dalle h 10:00 alle 19:00
Luglio-agosto: tutti i giorni dalle h 10:00 alle 20:00

Aperture straordinarie su prenotazione
 
prenota ora
stampa la scheda
download scheda
Situato in un contesto naturalistico unico, il Parco archeologico di Montessu comprende una necropoli a domus de janas (grotticelle artificiali) formata da 35 tombe scavate in un anfiteatro naturale, un’allée couverte (corridoio megalitico funerario) e i resti di due nuraghi.

La necropoli costituisce uno dei più grandi e importanti complessi sepolcrali di Età preistorica della Sardegna e del bacino del Mediterraneo occidentale.

L’area funeraria venne utilizzata a partire dal Neolitico recente (IV millennio a.C.) fino al Bronzo antico (II millennio a.C.) e in essa viene perfettamente rappresentato l’accostamento tra il fenomeno dell’ipogeismo e quello del megalitismo.

L’unicità della necropoli, oltre al numero elevato di sepolture, è data dalla presenza di diverse tipologie tombali: tombe “a pozzetto”, con ingresso verticale, tombe a sviluppo longitudinale con camere interne, tombe “a forno”, fino ad arrivare alle monumentali tombe santuario dal forte e suggestivo impatto visivo.

Rivestono particolare rilevanza le decorazioni visibili nelle pareti interne di alcune tombe: si tratta di motivi curvilinei a spirali o corniformi, fasce dipinte in ocra rossa e gialla ed elementi in rilievo e in negativo, rappresentazioni tipiche del neolitico legate alla fertilità, alla rinascita e alla rigenerazione della vita.


 
Biglietti:

INTERO € 5,00

RIDOTTO: € 3,00 (gruppi minimo 20pp., scolaresche, minori tra 6 e 12 anni, over 65)

GRATUITO: portatori handicap, minori di 6 anni, docenti che accompagnano le scolaresche, accompagnatori di gite turistiche, membri Icom, personale Soprintendenza Archeologica.

visite guidate
La visita guidata è inclusa nel prezzo del biglietto

come arrivare
Dopo aver attraversato il paese di Villaperuccio, si prosegue lungo la SP 80 in direzione Narcao e, dopo circa 1 km, si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per l’area archeologica.

info & servizi
icona
Bar
icona
Bookshop
icona
Archivio grafico / fotografico
icona
Visite guidate
cerca musei
città
tipologia
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Ex Chiesa dei Santi Giovanni e Paolo
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)