sistema museo
megafono
immagine
ALFREDO MARINACCI. Mostra antologica 1968-1986
dal 28/02/2009 al 22/03/2009
ALFREDO MARINACCI. Mostra antologica 1968-1986
Museo dinamico del laterizio e delle terrecotte - Marsciano (PG)
28 febbraio - 22 marzo 2009
Inaugurazione: Sabato 28 febbraio 2009, ore 10.30
Una mostra dedicata ad ALFREDO MARINACCI (1924-1986), organizzata dal Comune di Marsciano e dalla Società Sistema Museo all'interno del Museo dinamico del laterizio e delle terrecotte di Marsciano. La mostra sarà aperta dal 28 febbraio al 22 marzo.
Le opere di Marinacci, oltre ad essere presenti in gallerie private e pubbliche in Italia, Svizzera, Francia, Stati Uniti d?America e Germania, contribuiscono al percorso culturale del Museo dinamico del laterizio e delle terrecotte di Marsciano.

Il percorso artistico di Alfredo Marinacci e? stato caratterizzato fin dalla seconda metà degli anni sessanta da una costante ricerca, condotta con i mezzi dell?autodidatta, di un canone compositivo che inizialmente si avvale dell?uso di materiali poveri quali pietre, legni e frammenti dei vecchi laterizi. A quel periodo risalgono le prime mostre personali nelle quali i ? rudimentali pannelli in terracotta? incontrano consensi del pubblico e della critica, quelle esperienze saranno fondamentali allo sviluppo del linguaggio del proprio nucleo ispirativo e fonte di suggestione costituito dalla propria vicenda esistenziale. Negli anni seguenti partecipa a concorsi nazionali ed internazionali, le giurie decretano riconoscimenti importanti alle sue ?argille portentose? e i suoi lavori si impongono all?attenzione dei critici e dei giornalisti. Cominciano numerose partecipazioni a mostre collettive ed esposizioni delle sue opere presso gallerie private e pubbliche.

Tra il 1970 e il 1974 gli vengono assegnati prestigiosi premi in occasione di importanti competizioni artistiche quali: la BIENNALE D?ARTE SACRA DEL 1972 a Perugia , la MOSTRA NAZIONALE DI ARTI PLASTICHE E FIGURATIVE del 1973,  il premio delle mostra internazionale a Massa Carrara ?IL MICHELANGELO D?ORO? del 1974.

Artista schivo, dal temperamento libero, ha saputo unire nelle sue composizioni creative, istintività, impegno civile e umano. Negli anni ?80 ha preferito il confronto con i giovani ai riflettori delle gallerie, concertando con le scuole del territorio visite guidate per studenti nel suo studio.
Negli ultimi anni di vita realizza e regala a Marsciano cinque importanti opere attualmente visibili: il MONUMENTO ALLA VITA _1980 ( giardini dell?ospedale del capoluogo), il MONUMENTO AL LAVORO_1981( piazzale Europa), il MONUMENTO COMMEMORATIVO DEL QUARANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA FUCILAZIONE DEI FRATELLI CECI_1984 (Largo Garibaldi), il MONUMENTO AI CADUTI DELLE GUERRE_1984 (Compignano) e il MONUMENTO DEDICATO ALL?OPERA DI DON GUANELLA_1983 (Sant?Elena).


Ingresso gratuito

Orari di apertura: 10.30 ? 13 / 15 ? 17.30
chiuso martedì e mercoledì

Per informazioni:
Museo dinamico del laterizio e delle terrecotte di Marsciano
TeleFax 075/8741152
museo@comune.marsciano.pg.it  
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Dolmen “Chianca dei paladini”
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)