sistema museo
megafono
immagine
LA LIGURIA E LA GRANDE GUERRA: Da Baroni a Piacentini. Immagine e memoria della Grande Guerra a Genova e in Liguria
dal 14/03/2009 al 14/06/2009
LA LIGURIA E LA GRANDE GUERRA: Da Baroni a Piacentini. Immagine e memoria della Grande Guerra a Genova e in Liguria
Palazzo Reale, Teatro del Falcone - Genova
14 marzo - 14 giugno 2009
Inaugurazione: venerdì 13 marzo 2009, ore 17
Venerdì 13 marzo 2009 alle ore 17.00, inaugura presso il Teatro del Falcone, spazio espositivo del complesso di Palazzo Reale di Genova, la seconda parte della mostra "La Liguria e la Grande Guerra", dal titolo "Da Baroni a Piacentini. Immagine e memoria della Grande Guerra a Genova e in Liguria".
La mostra, dichiarata di rilevante interesse scientifico e culturale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è stata realizzata dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria. L?esposizione, la cui prima parte è stata inaugurata il 4 novembre, novantesimo anniversario della fine della Grande Guerra, nasce con l?intento di presentare i restauri, appena ultimati, del Sacrario ai Caduti della I Guerra Mondiale nel cimitero monumentale di Genova - Staglieno, e di far conoscere la storia, le opere, la vita di quanti in Liguria, tra artisti, scrittori e soldati, parteciparono all?evento bellico.

La mostra, curata da Giorgio Rossini, prevede un?esposizione di opere (dipinti, disegni, sculture, manifesti, progetti) e un allestimento multimediale che, con installazioni video-audio, ha il proposito di far rivivere le motivazioni e il sentimento dei singoli di fronte al terribile conflitto.
Il percorso espositivo si articola in due momenti, quello coincidente con l?allestimento multimediale inaugurato il 4 novembre 2008 dal titolo "Da Cantore a Caviglia. Storie di soldati. 14 video e 14 audio con Umberto Orsini a cura di Andrea Liberovici", e quello, del tutto inedito e curato da Giorgio Rossini, intitolato "Da Baroni a Piacentini. Immagine e memoria della Grande Guerra a Genova e in Liguria".

E? questa un?esposizione di opere di pittura, scultura, grafica e progettazione architettonica, di artisti prevalentemente liguri, realizzate in un arco di tempo compreso tra il maggio 1915 e gli anni Trenta del secolo scorso. Una panoramica storico-artistica che illustra l?interpretazione personale ed ufficiale della Grande Guerra, presentando opere originate da motivazioni diverse quali la registrazione individuale degli eventi e dei luoghi, la propaganda o la celebrazione. I Musei Civici Genovesi, la Wolfsoniana-Fondazione Regionale per la Cultura e lo Spettacolo, l?Accademia Ligustica di Belle Arti, associazioni e collezionisti privati non esclusivamente liguri hanno messo a disposizione, accanto a opere note, molti pezzi di pregio che raramente hanno avuto la possibilità di essere ammirati, offrendo un ampio sguardo sulla situazione culturale e sociale dell?epoca e arricchendo la conoscenza della produzione di artisti di grande interesse quali Umberto Boccioni, Eugenio Baroni, Umberto Calamida, Duilio Cambellotti,  Giuseppe Caselli, Giuseppe Cominetti, Edoardo De Albertis, Marcello Dudovich, Eugenio Fuselli, Alberto Helios Gagliardo, Guido Galletti, Francesco Gamba, Giuseppe Giglioli, Riccardo Lombardo, Emilio Mantelli, Arturo Martini, Rubaldo Merello, Pietro Morando, Antonio Maria Morera, Cesare Musacchio, Plinio Nomellini, Marcello Piacentini, Gaetano Previati, Antonio Rubino, Antonio Giuseppe Santagata, Mario Sironi.

Una sezione della mostra è dedicata ai progetti di opere architettoniche e monumenti realizzati a conflitto finito, per celebrare il sacrificio dei combattenti. Sono qui esposti i modelli in gesso di Marcello Piacentini e Arturo Dazzi, di Alessandro Limongelli e Giovanni Prini presentati al concorso per l?Arco ai Caduti  di Piazza della Vittoria, i disegni progettuali per la Casa del Mutilato di Eugenio Fuselli e i bozzetti per il Monumento al Duca D?Aosta di Eugenio Baroni.

Orario:
martedì e mercoledì: 9 - 13.30
da giovedì a domenica: 9 - 19
lunedì chiuso

Ingresso:
Intero 6 euro
Ridotto 4 euro
Scuole 3 euro
 
Riduzioni

Associazione Amici dei Musei Liguri e di Palazzo Ducale, Card Musei di Genova, Carta Più Feltrinelli,  Touring Club Italiano, FAI, ICOM


cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
CISTERNA ROMANA
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)