sistema museo
megafono
immagine
?Carte d?identità?. Acquarelli, disegni, incisioni, fotografie di Luciana Bartella e Umberto Raponi
dal 04/04/2009 al 03/05/2009
?Carte d?identità?. Acquarelli, disegni, incisioni, fotografie di Luciana Bartella e Umberto Raponi
Torre dei Lambardi - Magione (PG)
4 aprile - 3 maggio 2009
L?esposizione, organizzata dal comune di Magione in collaborazione con la soc. Sistema Museo è suddivisa in tre sezioni: Luciana Bartella: Il Trasimeno- Paesaggi umbri-Fiori di campo (acqueforti, acquerelli): Umberto Raponi: Selezione di grafica (1957-2009), Il capanno di Burri (fotografie di San Feliciano e dintorni anni 60-70), Visitatori di una mostra d?arte in una torre medievale (installazione), traccia  il percorso dei due artisti.
Molto più lineare quello della pittrice Luciana Bartella con una vita dedicata a trasfigurare il suo amore profondo per la natura in stupendi acquerelli ed acqueforti. I dolci paesaggi dell?Umbria, tra cui il lago Trasimeno, dove hanno fissato la loro residenza negli ultimi anni, i fiori campestri, le erbe spontanee esprimono, dipinti su quella carta francese da lei preferita, di un colore tendente al giallo che non fa risaltare troppo i colori, la ricerca di pace, di tranquillità, realizzata attraverso una simbiosi con la natura.
Più eclettico Umberto Raponi che, in una ricerca ininterrotta, continua a confrontarsi con multiformi attività artistiche: la grafica, la pittura, la scrittura, la fotografia  trovando una sintesi in una visione ironica, sorniona e disincantata della vita che riesce così bene a trasferire nelle sue diverse forme artistiche.

Biglietto
Intero  ? 3,00   -   cumulativo Torre+Museo ? 4,50
Ridotto A  ? 2,00   -   cumulativo Torre+Museo ? 3,00
Ridotto B ? 1,00   -   cumulativo Torre+Museo ? 1,50

ORARIO    
dal giovedì alla domenica
10.30 ? 13 / 15 ? 18

Domenica 19 e domenica 26 aprile, dalle 15 alle 17, gli artisti Luciana Bartella e Umberto Raponi, in collaborazione con Sistema Museo, saranno alla Torre dei Lambardi per un laboratorio didattico rivolto ai ragazzi delle elementari. I laboratori, a numero chiuso, sono gratuiti, prenotazioni presso la Torre dei Lombardi (orario di apertura) tel. 075/8473078.
Domenica 19  - ACQUARELLO ?. PAESAGGI  COLORATI con l?artista Luciana Bartella
Domenica 26  SEGNI ?. FURBETTI con l?artista Umberto Raponi                                                

Note sugli artisti:
 
Luciana Bartella è nata a Perugia. Ha studiato presso l?Istituto d?Arte della stessa città, nella sezione di Arti Grafiche, sotto la guida del maestro incisore Pietro Parigi.
Nei primi anni di attività si dedica intensamente all?incisione con particolare interesse alla tecnica dell?acquaforte. Partecipa a numerose rassegne incisorie, sia nazionali che internazionali, ottenendo importanti premi e segnalazioni. Più tardi un vivo interesse per la sua terra, la porta ad interpretare il paesaggio umbro, dando così origine ad una serie di temi che caratterizzano la sua attività espositrice: le campagne umbre, le colline del Lago Trasimeno, i vecchi casolari abbandonati, la piana del Tevere, ecc.
La sua tecnica preferita è l?acquerello. Intensa la sua attività espositrice, in Italia e all?estero: Perugia, Todi, Orvieto, Livorno, Firenze, Roma, Colonia, Monaco di Baviera, Augsburg, Landau, Norimberga, Ulm, Lussemburgo, Esch sur Alzette, Sion, Parigi. Nel 1982 realizza nella sala del Grifo e del Leone del Palazzo Comunale di Perugia, la sua più importante mostra antologica.
Per oltre vent?anni ha svolto attività didattica come insegnante di Educazione Artistica nella Scuola Media Statale. All?Istituto d?Arte di Perugia è stata incaricata per l?insegnamento della ?Storia del Libro e della Stampa? e di ?Disegno dal Vero?. E? stata iscritta alle associazioni ?Incisori d?Italia? e ?Acquerellisti Italiani? Ha illustrato libri di poesia e di storia d?arte locale. E? Accademico di Merito all?Accademia di Belle Arti ?Pietro Vannucci? di Perugia. Sue opere figurano in gallerie pubbliche e private, italiane ed europee. Per presentazioni a mostre, monografie e testi critici, hanno scritto di lei: Sandro Allegrini, Carlo Vittorio Bianchi, Armando Biselli, Franco Bozzi, Domenico e Virgilio Coletti, Bruno Dozzini, Massimo Duranti, Dante Filippucci, Luciano Lepri, Giuseppe Maradei, Pietro
Parigi, Clotilde Paternostro, Giuliana Poppi Vagaggini, Antonio Carlo Ponti, Pietro Scarpellini, Silvana Toppetti, Duccio Travaglia.
 
Umberto Raponi nasce a Foligno nel 1934. Nel 1954 si diploma all?Istituto d?Arte ?Bernardino di Betto?di Perugia dopo aver frequentato il corso di Decorazione Industriale. Nel 1956 inizia la sua lunga attività di docente di materie grafiche presso lo stesso Istituto d?Arte.
E? pure insegnante per qualche anno presso l?Accademia d?Arte? Pietro Vannucci?di Perugia dove insegna tecniche dell?incisione. All?impegno didattico affianca una vasta attività di ricercatore nel campo delle Arti visive. Incisore, pittore, fotografo, ceramista, graphis designer, poeta, partecipa attivamente alle più importanti rassegne espositive regionali, nazionali e internazionali, quali la IX Quadriennale d?Arte di Roma, e la XXXIII Biennale Internazionale di Venezia . Numerose sono le sue mostre in Italia e all?estero:Foligno, Spoleto, Perugia, Firenze, Bologna, Milano, Roma, Madrid, Augsburg, Kissing, New York Nel 1995 realizza la sua importante mostra personale ?Extra Large?, allestita in una struttura industriale alla periferia di Perugia, dove per l?occasione si fa promotore di un progetto di ?Cantiere dell?Arte?. E? tra i primi artisti in Umbria ad interessarsi di Arte Programmata, Arte Concettuale, Poesia Concreto ? Visiva, Nuova Scrittura, Mail Art, Installazioni, Video Art. Sue opere figurano in gallerie private, in Italia e all?estero. Ha all?attivo numerose pubblicazioni di libri d?Artista, di poesia, di humour grafico e divertissement vari. E? Accademico di Merito dell?Accademia di Belle Arti di Perugia. Per monografie, presentazioni a mostre e recensioni, tra gli altri , si sono interessati al suo lavoro: Sandro Allegrini, Mariano Apa, Carlo Vittorio Bianchi, Giorgio Bonomi, Franca Calzavacca, Paolo Centioni, Virgilio e Domenico Coletti, Bruno Corà, Enrico Crispolti, Massimo Duranti, Dante Filippucci, Eugenio Giannì, Luciano Lepri, Corrado Marsan, Bruno Munari, Nello Ponente, Antonio


Per informazioni:
Torre dei Lambardi
075. 8473078
INFOLINE SISTEMA MUSEO
199 151 123* (lun-ven ore 9-17)
infoline@sistemamuseo.it

*Costo della chiamata da telefono fisso di Telecom Italia, 10 centesimi al minuto IVA inclusa senza scatto alla risposta, tutti i giorni, 24/24 h. Per chiamate originate da altro operatore i prezzi sono indicati dal servizio clienti dell?operatore utilizzato
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Museo della Città e del Territorio
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)