sistema museo
megafono
immagine
TERRA E MARE. Paesaggi del Sud, da Giuseppe De Nittis a Giovanni Fattori
dal 23/04/2009 al 02/08/2009
TERRA E MARE. Paesaggi del Sud, da Giuseppe De Nittis a Giovanni Fattori
Pinacoteca De Nittis, Palazzo della Marra - Barletta
23 aprile ? 2 agosto 2009

La Pinacoteca ?Giuseppe De Nittis? di Barletta presenta dal 23 aprile al 2 agosto 2009 la mostra ?Terra e mare. Paesaggi del Sud, da Giuseppe De Nittis a Giovanni Fattori?, a cura di Emanuela Angioli e Tulliola Sparagli. L?esposizione è realizzata dal Comune di Barletta - Pinacoteca ?Giuseppe De Nittis? in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ?Leonardo da Vinci? di Milano e con la Regione Puglia.

Attraverso il confronto delle opere dei maggiori paesaggisti del Centro e del Sud Italia - come Giovanni Fattori, Giuseppe De Nittis, Francesco Paolo Netti, Geremia Discanno, Raffaele Girondi, Francesco Romano , Vincenzo Cabianca, Filippo Palizzi, Francesco Paolo Michetti, Francesco Lojacono -  si delinea la grande pittura di paesaggio meridionale, dove la suggestione della natura si congiunge alle problematiche sociali ed economiche.
Il progetto gravita sul grande tema del paesaggio osservato nella sua cruciale evoluzione, quando dalla seconda metà dell'Ottocento si compie il passaggio dalla veduta al genere, dal genere all'osservazione precisa e puntuale del dato naturale, e da questa soglia realista al suo sfaldarsi nelle prime prove della modernità.
I paesaggi del titolo alludono così tanto alla pittura di genere ? si pensi alle marine ? quanto alla vasta area geografica e stilistica insieme evocata dal progetto, dall'Adriatico al Tirreno, dalla campagna maremmana a quella del Tavoliere pugliese.

I due grandi temi proposti, la campagna e il mare, permettono una sorta di ricognizione sulle immagini più tipiche di questo paesaggio: gli ulivi, le strade piatte e assolate, le marine spiaggiose, le barche dei pescatori e nello stesso tempo delimitano un percorso della memoria, dove la campagna e la Barletta dell'Ottocento sono ancora in parte rintracciabili.

Il progetto della mostra si articola così su più livelli: quello geografico dei panorami regionali e dei lavori ad esso legati, come la pesca o la raccolta delle olive, quello stilistico delle varie scuole e dei loro intrecci tra la seconda metà dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, e quello pittorico con la disamina non solo dell'evoluzione del grande tema del paesaggio, ma anche dei suoi aspetti più tecnici.

Orari di apertura:
tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 20,00 (chiusura biglietteria h 19,15)
ogni venerdì dalle ore 10,00 alle ore 23,00 (chiusura biglietteria h 22,15)
Lunedì chiuso tranne festivi

Biglietti
Intero ? 7,00        
Ridotto ? 5,00
Scuole ? 1,00

Per informazioni e prenotazioni:
Infoline Sistema Museo
199 151 123 * (servizio a pagamento)
Dal lunedì al venerdì ore 9.00 ? 17.00
infoline@sistemamuseo.it
www.sistemamuseo.it
www.comune.barletta.ba.it
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
macerata, marche, palazzo ricci
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)