sistema museo
megafono
immagine
IL PAESE DAL CIELO BLU
dal 23/05/2009 al 05/07/2009
IL PAESE DAL CIELO BLU
Torre dei Lambardi - Magione (PG)
23 maggio - 5 luglio 2009
Inaugurazione: 22 maggio 2009, ore 17

Una mostra unica nel suo genere, come uniche sono le 60 bambole che sono state realizzate sapientemente da un gruppo di tre artisti della Mongolia. Dal 23 maggio al 5 luglio sarà ospitata presso la Torre dei Lambardi di Magione la mostra "Il Paese dal cielo blu".
Le bambole esposte rappresentano fedelmente le diverse etnie presenti in questo grande e affascinate paese dal cielo blu, le dimensioni sono di 60 cm di altezza e i vestiti sono fatti con stoffa di sete pregiate, con decorazioni di argento e pietre preziose, sullo sfondo il meraviglioso paesaggio della terra di Mongolia ritratto in 150 fotografie.

È un mostra di grande valore artistico e culturale per la documentazione antropologica ed etnologica che le bambole stesse costituiscono; è la continuazione della conoscenza della terra di Mongolia che iniziò nel 1245 quando Frà Giovanni da Pian di Carpine (contemporaneo e seguace di San Francesco) partì dal suo paese natale, Magione, su incarico di papa Innocenzo IV, si recò da Lione a Karkorin, alla corte del Gran Khan dei  Mongoli, per dissuaderlo in qualche modo dalla grande minaccia all?Europa. Frà Giovanni tornò miracolosamente indietro da questo lungo viaggio, senza riportare vittoria, almeno nell?immediato, ma  con un grande patrimonio: un diario, l? ?Historia Mongalorum?, sulla vita e i costumi di questo popolo, fino ad allora sconosciuto. Una conoscenza che ha attraversato il corso dei secoli e che l?Amministrazione comunale di Magione ha inteso riproporre interpretando un attaccamento della popolazione di Magione a questa storia, a questa originale  impresa, attualizzandone il valore di conoscenza reciproca mantenendo e approfondendo i rapporti con una terra così lontana.
Le iniziative culturali che ruotano intorno alla figura di Frà Giovanni riscontrano molto successo, sono seguite con attenzione e partecipazione da tutta la popolazione di Magione e non solo.

Il motore propulsivo di tutta l?iniziativa sono state le finalità di benficienza: i proventi della vendita delle bambole serviranno per pagare le spese mediche per un?operazione al cuore che la giovane artista, realizzatrice delle opere, dovrà sostenere in Italia al più presto.

Per informazioni:
Torre dei Lambardi
tel. 075. 8479261
magione@sistemamuseo.it
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Museo dell’Emigrazione Marchigiana
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)