sistema museo
megafono
immagine
TEATRO DEL SOGNO da Chagall a Fellini
dal 25/09/2010 al 09/01/2011
TEATRO DEL SOGNO da Chagall a Fellini
Perugia, Galleria Nazionale dell'Umbria
25 Settembre 2010 - 9 gennaio 2011
Inaugurazione: venerdì 24 settembre ore 18.00
Perugia, Palazzo dei Priori
L?universo onirico è stato ed è il contenitore dal quale attingere per interpretare le utopie e le fantasie che hanno accompagnato i desideri e le sfide dell?uomo moderno. Con la psicanalisi di Sigmund Freud, il sogno, o meglio l?inconscio, già introdotto come riflessione teoretica da Cartesio, Locke e Leibnitz, diventa la modalità espressiva del pensiero irrazionale, ora esplicitato e analizzato nelle sue modalità latenti o manifeste, tra censure e incomunicabilità. Nel campo delle arti visive, il sogno è stato il teatro di scenografie - surreali e fantastiche - che si sono tradotte in opere d?arte fortemente simboliche. L?introspezione psichica ha potenziato l?immaginazione degli artisti dando il via a nuove forme di espressione artistica. Il sogno è il tema, il soggetto o il pretesto che ha invaso l?immaginario estetico degli artisti scelti da Luca Beatrice per costruire il percorso espositivo di una mostra che intreccia il Simbolismo di inizio Novecento con l?arte contemporanea, i diversi ?surrealismi? con alcune delle più suggestive espressioni del cinema. Le opere di questi artisti prenderanno posto come su un palcoscenico, allestito negli spazi espositivi della Galleria Nazionale dell?Umbria.

Alcuni dei più rappresentativi esponenti del movimento surrealista insieme agli artisti che nel cuore del Novecento si sono misurati con il mondo dell?inconscio ? Marc Chagall innanzitutto e poi Salvador Dalì, Giorgio de Chirico, Paul Delvaux, Max Ernst, Renè Magritte, André Masson, Joan Mirò, Man Ray, Alberto Savinio, Yves Tanguy, Fernando Botero ? dialogheranno con le prime esperienze visionarie legate al sogno, presenti in mostra con opere di Umberto Boccioni, Arnold Böcklin, Paul Klee, Max Klinger, Plinio Nomellini, Gaetano Previati, mentre il panorama contemporaneo farà da compendio al tema con le esperienze pittoriche della Transavanguardia italiana e internazionale ? Sandro Chia, Mimmo Paladino, Julian Schnabel, David Salle ? e le suggestioni proposte da video, installazioni e sculture di artist-star del nuovo millennio ? Jan Fabre, Damien Hirst, Tony Oursler, Pinot Gallizio. Una parte fondamentale dell?esposizione sarà infatti dedicata al cinema: il surrealismo di Luis Buňuel, l?assurdo di Samuel Beckett, ?Sleep ?di Andy Warhol e la sua controparte odierna di Sam Taylor Wood, ?Spellbound? (Io ti salverò) del 1954 di Alfred Hitchcock ? la cui sequenza del sogno è stata realizzata da Salvador Dalì - con un importante omaggio a Federico Fellini, di cui, oltre ai film ?I clown? e ?La città delle donne?, verranno proposti manifesti e disegni originali del suo famoso ?Libro dei sogni?.
La mostra è promossa dal Comune di Perugia in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Umbria, la Provincia di Perugia e la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. L?organizzazione è affidata a Civita e la realizzazione del catalogo all?editore Giunti.

Orario: 
dal martedì alla domenica 9.30 alle ore 19.30. La biglietteria chiude alle 18.30.
Chiuso il lunedì, il 25 dicembre e il 1 gennaio. Aperto lunedì 27 settembre, 1 novembre, 6 dicembre, 27 dicembre e 3 gennaio.
Biglietto:
Intero: ? 9,00
Ridotto: ? 7,00 per minori di 18 e maggiori di 65 anni, gruppi di oltre 15 persone, universitari con tesserino, possessori della Card Perugia Musei e titolari di apposite convenzioni.
Ridotto speciale: ? 3,00 per scuole elementari medie e superiori.
Gratuito: per minori di 6 anni, due insegnanti accompagnatori per classe, giornalisti con tesserino, disabili con un accompagnatore.
Biglietto cumulativo: ? 10,00, valido per l?ingresso in mostra e nella Galleria Nazionale dell?Umbria
Visita guidata mostra (prenotazione obbligatoria):
gruppi ? 100,00; scuole ? 60,00; in lingua ? 120,00 
Visita guidata mostra + laboratorio (prenotazione obbligatoria): ? 95,00

Convenzioni

Ridotto: possessori tessera Aci ? Show Your Card, possessori card Arci, soci COOP, possessori tessera Fai - Fondo Ambiente Italiano, possessori Feltrinelli Carta più, soci Touring Club, possessori tessera FNAC, possessori card AIG ? Ostelli Emilia Romagna e Hostelling International, iscritti Anisa, possessori della card PerDue, possessori Civita card, possessori tessera soci CTS, abbonati librerie Dante Alighieri, possessori card Enel, titolari di tessera FMR Symposium, abbonati speciali al Gambero Rosso, possessori della card IVM Club-I Viaggi di Mercatore, abbonati dell?Accademia Nazionale di Santa Cecilia e possessori della Santa Cecilia Card, dipendenti gruppo Telecom, utenti registrati al sito Civita, dipendenti BNL - Gruppo BNP Paribas, dipendenti Pirelli Re, possessori tessera Ina Assitalia, dipendenti Agenzie Generali, dipendenti Unicredit Group, dipendenti Bat Italia.

Per info e prenotazioni:
Telefono: 199.151.123
(dal lunedì al venerdì 9.00 - 17.00)
www.mostrateatrodelsogno.it
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Cappella di San Bernardino, detta 'Cappella Eroli'
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)