sistema museo
megafono
immagine
LICINI - MORANDI. Divergenze Parallele
Fermo (FM)
dal 25/06/2011 al 25/09/2011
LICINI - MORANDI. Divergenze Parallele
Fermo, Palazzo dei Priori
Monte Vidon Corrado, Centro Studi ?Osvaldo Licini?
25 giugno - 25 settembre 2011
OSVALDO LICINI - GIORGIO MORANDI
DIVERGENZE PARALLELE

a cura di Marilena Pasquali e Daniela Simoni
25 giugno ? 25 settembre 2011
Fermo, Palazzo dei Priori ? Monte Vidon Corrado, Centro Studi Osvaldo Licini
Inaugurazione:
Monte Vidon Corrado, Teatro Comunale - sabato 25 giugno ore 10.30
Fermo, Auditorium San Martino - sabato 25 giugno ore 17.00

La mostra è promossa dalla Provincia di Fermo, dai Comuni di Fermo e Monte Vidon Corrado, dai Centri Studi ?Osvaldo Licini? di Monte Vidon Corrado e ?Giorgio Morandi? di Bologna, con il sostegno della Regione Marche, della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e della Camera di Commercio di Fermo. Main sponsor la Bros Manifatture Srl di Montegiorgio.

Licini - Morandi. Divergenze parallele, basandosi su nuove ricerche storico-documentarie, approfondisce il rapporto artistico e umano che per quasi cinquant?anni, fra alti e bassi di comprensione e di condivisione, ha unito i due artisti, protagonisti dell?arte italiana del XX secolo, diversi per scelte linguistiche e modalità espressive ma in piena sintonia sul piano del metodo e delle fondamentali scelte di poetica. Saranno esposti 40 lavori per ogni artista, per un totale di 80 opere che vanno a coprire tutto l?arco temporale dell?incontro-confronto tra Morandi e Licini, dal 1909 ? anno in cui i due giovani si incontrano all?Accademia di Belle Arti di Bologna ? al 1958, data della morte di Licini. Un ricco corredo documentario introdurrà la mostra articolata in cinque sezioni ospitate a Palazzo dei Priori di Fermo, e nella sezione Ut Pictura Poësis: Licini-Leopardi-Campana-Morandi (dipinti, opere su carta e documenti sui temi del paesaggio e della fascinazione lunare), allestita al Centro Studi Osvaldo Licini.

Le cinque sezioni previste nel Palazzo dei Priori di Fermo sono: La formazione condivisa all?Accademia di Belle Arti di Bologna, l?interesse per il futurismo, la mostra all?Hotel Baglioni, gli anni di guerra (1909-1917) con documenti d?Accademia e primi elaborati dei due giovani artisti, oltre che alcune prime opere particolarmente significative. Sarà oggetto di approfondimento documentario la mostra del 20 e 21 marzo 1914 all?Hotel Baglioni di Bologna.

Gli anni Venti: la «trazione verso il reale» in Licini e Morandi con opere che documenteranno la fase di intensa sperimentazione che caratterizza la ricerca di entrambi gli artisti, ancora legati ad un linguaggio figurativo: Licini sul versante stilistico e tematico, Morandi su quello cromatico e materico. Le scelte diverse degli anni Trenta e la polemica del 1939. Mentre Morandi attraversa una fase di estrema inquietudine interiore, che si riflette in opere tese e vibranti, Licini matura la scelta astratta. Approfondimenti documentari saranno dedicati ai rapporti fra Licini, Morandi ? da un lato ? e Gino Ghiringhelli e la Galleria del Milione di Milano ? dall?altro ? oltreché al dissidio profondo che si crea tra i due artisti in occasione della III Quadriennale romana. La solitudine degli anni di guerra e la nascita dei capolavori (1940-1944). Sono gli anni in cui Licini mette a punto la sua personalissima iconografia del ?figurativismo fantastico?, avvicinandosi a ?Valori Primordiali? di Franco Ciliberti; Morandi dipinge alcuni fra i suoi massimi capolavori, dando vita a paesaggi in bilico tra assenza e senso della morte.

Il riavvicinamento del dopoguerra (1945-1958). Perfezionate ognuno le proprie scelte espressive e linguistiche, i due artisti ritrovano l?accordo, la stima e l?amicizia degli anni della giovinezza, ciascuno riconoscendo il valore della ricerca dell?altro e ? contestualmente ? ottenendo entrambi un prestigioso riconoscimento critico, con l?assegnazione del Gran Premio Internazionale di Pittura alla Biennale di Venezia (Morandi nel 1948 e Licini dieci anni dopo, nel 1958). Saranno infine esposti alcuni dipinti di Giorgio Morandi, realizzati nei sei anni successivi alla morte di Osvaldo Licini, avvenuta nell?ottobre 1958 (Morandi scompare nel giugno 1964). Un approfondimento documentario verrà riservato al rapporto di amicizia che lega entrambi a Giuseppe Marchiori.

Il catalogo, articolato in capitoli analoghi ed arricchito da documenti inediti, presenterà saggi e contributi di Marilena Pasquali, Daniela Simoni, Fabrizio D?Amico, Maria Vittoria Marini Clarelli, Raffaele Milani, Mattia Patti e Osvaldo Rossi.

Orari di apertura:
giugno, luglio e agosto
tutti i giorni 10.00 - 13.00/16.00 - 20.00
settembre
Sede di FERMO_1 settembre 2011_ 
10.00 - 13.00/16.00-24.00
dal 2 settembre 2011
dal martedì al venerdì: 10.00 - 13.00/15.30-18.00
sabato e domenica: 10.00 - 13.00/15.30 - 19.00
Chiuso il lunedì
Sede di MONTE VIDON CORRADO
dal 1 settembre 2011
dal martedì al venerdì: 10.00 - 13.00/15.30-18.00
sabato e domenica: 10.00 - 13.00/15.30 - 19.00
Chiuso il lunedì
Aperture serali
dal 10 al 20 agosto dalle 20.00 alle 24.00
tutti i giovedì di luglio e agosto dalle 20.00 alle 24.00

Il biglietto è valido per l?ingresso sia nella sede di Fermo, sia nella sede di Monte Vidon Corrado.
Intero euro 8
Ridotto A euro 5 _Over 65_studenti universitari_militari_aziende convenzionate_ingresso singola sede espositiva_disabili e relativi_accompagnatori_gruppi di almeno 15 unità
Ridotto B euro 3_studenti fino a 18 anni_beneficiari del ridotto A per l?ingresso nella singola sede espositiva
Gratuito (solo in biglietteria)_bambini tra 0 e 5 anni
prevendita
? 1.00

VISITA GUIDATA MOSTRA MONTE VIDON CORRADO:

-  euro 35,00 - massimo 25 persone
-  in lingua euro 45,00
-  scuole euro 25,00 - massimo 25 persone
VISITA GUIDATA 2 SEDI (FERMO + MONTE VIDON CORRADO):
- Gruppi euro 85,00
- in lingua euro 105,00
- Scuole euro 60,00
VISITA GUIDATA MOSTRA FERMO + PINACOTECA + MONTE VIDON CORRADO:
- Gruppi euro 120,00
- in lingua euro 150,00
- Scuole euro 85,00
VISITA GUIDATA MOSTRA FERMO:
-  euro 50,00 - massimo 25 persone
-  in lingua euro 60,00
-  scuole euro 35,00 - massimo 25 persone
VISITA GUIDATA MOSTRA + PINACOTECA:
- Gruppi euro 85,00
- in lingua euro 105,00
- Scuole euro 60,00

Call Center_info e prenotazioni
Tel. 199.151.123*
(dal lunedì al venerdì, escluso i festivi dalle 9.00 alle 17.00)
* Costo della chiamata da telefono fisso di Telecom Italia: 10 centesimi al minuto IVA inclusa senza scatto alla risposta, tutti i giorni, 24/24 h. Per chiamate originate da altro operatore i prezzi sono indicati dal servizio clienti dell?operatore utilizzato.
infoline@sistemamuseo.it
www.sistemamuseo.it


servizi educativi in città
icona
A SPASSO NEL MEDIOEVO
Centro storico, Fermo
icona
A SPASSO NELL'ANTICA FIRMUM
Centro storico, Fermo
icona
I MARTIRI FERMANI
centro storico, Fermo
icona
GLI ANTICHI ROMANI RACCONTANO.....IN INGLESE!
Centro storico + Cisterne Romane, Fermo
icona
WALKING IN THE ANCIENT ROMAN TOWN
Centro storico + Cisterne Romane, Fermo
icona
ESPLORIAMO LE CISTERNE ROMANE
Cisterne Romane, Fermo
icona
JUNIOR ESCAPE ROOM
Cisterne Romane, Fermo
icona
CONOSCIAMO I PICENI
Palazzo dei Priori, Fermo
icona
IL PICCOLO ARCHEOLOGO
Palazzo dei Priori, Fermo
icona
LO SCRIGNO DEI PICENI
Palazzo dei Priori, Fermo
icona
VIAGGIO NEL TEMPO: dai Villanoviani ai Romani
Palazzo dei Priori e Cisterne Romane, Fermo
icona
IL MISTERO DEL VOLO NOTTURNO
polo museale di Palazzo Paccarone, Fermo
icona
L'INCANTO DELL'AURORA BOREALE
polo museale di Palazzo Paccarone, Fermo
icona
CITTADINI SI DIVENTA
Sala Convegni, Fermo
icona
DAL MANOSCRITTO ALLA STAMPA
Sala del Mappamondo, Fermo
icona
FACCIAMO UN LIBRO
Sala del Mappamondo, Fermo
icona
IL LIBRO DELLE FANTAPAGINE
Sala del Mappamondo, Fermo
icona
NELL'AFFASCINANTE MONDO DELLA CARTOGRAFIA
Sala del Mappamondo, Fermo
icona
IL TEATRO DIETRO LE QUINTE
Teatro dell'Aquila, Fermo
icona
TUTTI IN MASCHERA!
Teatro dell'Aquila, Fermo
icona
UN GIORNO CON NOI! MI FERMO
Visita alla città + laboratorio Palazzo dei Priori, Fermo
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
MUSEO NAZIONALE ROSSINI
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)