sistema museo
megafono
immagine
Il Vangelo secondo Pasolini
Follonica (GR), Pinacoteca Civica
24 marzo - 8 aprile 2012
Il Vangelo secondo Pasolini
Gli scatti rubati dal fotografo Domenico Notarangelo sul set del film "Il Vangelo secondo Matteo"
Categoria: Fotografia
Questa mostra vuole rendere omaggio a Pier Paolo Pasolini non solo nella veste di Maestro del cinema ma anche in quella di lucido e profondo intellettuale, esponendo gli scatti di colui che ebbe l’onore di accompagnarlo e fotografarlo sul set durante le riprese del film “Il Vangelo secondo Matteo”, e cioè il giornalista e collaboratore Domenico Notarangelo, oggi attivissimo ottantenne.

Pasolini, già regista di fama internazionale, nel 1964 scelse Matera e la Lucania come set principale della celebre pellicola, in quanto richiamavano fisicamente i luoghi della Terrasanta e simboleggiavano l’arretratezza in cui versava il Mezzogiorno.

Gli scatti di Notarangelo esposti in mostra documentano momenti “rubati” sul set con due macchine fotografiche, che teneva nascoste sotto la veste da comparsa (il regista infatti gli chiese di interpretare il ruolo del Centurione romano) per tirarle fuori al momento opportuno: è il Pasolini vero quello immortalato negli scatti, non solo il colto intellettuale ma anche il figlio premuroso nell’atto di sistemare il velo di sua madre, presente nel film nelle vesti della Madonna; è il Pasolini senza occhiali da sole mentre osserva con Irazoqui (l’attore che interpreta Gesù) lo scenario dei Sassi di Matera.

Le fotografie esposte in mostra sono testimoni di una storia singolare: per oltre 40 anni sono state gelosamente conservate dal loro autore in compagnia di altri 100.000 scatti dell’Archivio Notarangelo, per uscire allo scoperto solamente dopo il 2004 in occasione di un altro eccellente arrivo a Matera, quello di Mel Gibson.

Nel 2007 venne presentata la prima edizione della mostra a Matera, nell’ambito del Festival Internazionale dei Circoli del Cinema, alla presenza del regista Gianni Amelio. Da allora, nella versione della mostra prodotta da Sistema Museo e curata da Luigi Petruzzellis, l’esposizione si è arricchita di ulteriori immagini riscuotendo un notevole apprezzamento di pubblico e critica.

PINACOTECA CIVICA DI FOLLONICA
dal martedì alla domenica 15.00-19.30
chiuso il lunedì
ingresso libero

Info e prenotazioni:
Sistema Museo 199 151 123* *servizio a pagamento
Pinacoteca Civica di Follonica +39 0566 42412
www.comune.follonica.gr.it
www.sistemamuseo.it
pinacoteca@comune.follonica.gr.it
follonica@sistemamuseo.it
Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 19 dicembre 2012
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
spoleto, palazzo collicola, umbria, carandente, calder, spoleto card, museo
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)