sistema museo
megafono
immagine
PER FESTEGGIARE
Genova (GE), Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso
6 dicembre 2013 - 19 gennaio 2014
PER FESTEGGIARE
Gli storici auguri natalizi degli artisti genovesi
Inaugurazione: 5 dicembre 2013, ore 17.30
Categoria: Arte contemporanea
P.F., due semplici lettere puntate per indicare una misconosciuta ma deliziosa consuetudine augurale degli artisti. Che esse rimandino a “Pour Féliciter” o “Pour Festivité” alla francese, o “Pro Festivitate” o “Pro Faustum” alla latina, o “Per Festeggiare” all’italiana, il significato essenziale rimane lo stesso: un cartoncino d’autore, recante un’immagine allegorica natalizia, ovvero per il nascere del Nuovo Anno, realizzata apposta dall’artista di turno per diramare i propri auguri ad amici, colleghi e conoscenti.

Diffusosi in Europa nel corso del Novecento, l’uso di realizzare P.F. ha avuto modo di attecchire anche a Genova, grazie all’opera di artisti legati principalmente al mondo dell’incisione, tecnica adatta a tirature limitate e di pregio.
Gradite strenne di fine anno, i P.F. hanno suscitato anche l’interesse dei collezionisti, che attraverso di essi possono soddisfare impreviste curiosità artistiche e di costume, e su un ampio arco di anni anche storiche.
Una ricognizione sui P.F. realizzati dagli artisti genovesi, o che a Genova hanno trascorso la parte maggiore e più importante della propria carriera, si rende possibile – riservando non poche piacevoli e interessanti sorprese – pescando nella nutritissima collezione dell’architetto Vittorio Laura, da sempre appassionato cultore di grafica incisoria e di storia locale.
Vi si possono scoprire le raffinate acqueforti e xilografie dei grandi incisori Alberto Helios Gagliardo (1893-1987), Mimmo Guelfi (1905-1988), Tranquillo Marangoni (1912-1992); insolite opere degli storici pittori Dino Gambetti (1907-1988), Elio Randazzo (1911-2006), Attilio Mangini (1912-2004), Aldo Bosco (1924-2008); piccole sorprese dei maestri Eugenio Carmi (1920), Emanuele Luzzati (1921-2007), Flavio Costantini (1926-2013), Mario Chianese (1928) e, avvicinandosi via via ai giorni nostri, numerose prove molto gustose di artisti contemporanei dell’incisione e della pittura come Nicola Ottria (1943), Giuliano Menegon (1945), Gian Marco Crovetto (1957), Paola Ginepri (1960), delle illustratrici Silvia Vignale (1958), Francesca Biasetton (1961), Barbara Vagnozzi (1961) e di molti altri.
Infine, un capitolo speciale è riservato alla collezione completa delle allegre cartoline colorate, realizzate nell’arco di circa un ventennio, dal multiforme artista Sergio Fedriani (1949-2006).

La mostra, curata da Ferruccio Giromini e Vittorio Laura e promossa dall’Associazione culturale “Sergio Fedriani”, è realizzata in collaborazione con il Comune di Genova, i Musei di Strada Nuova e il Centro di Documentazione per la Storia, l’Arte e l’Immagine di Genova.

Ospitata dai Musei di Strada Nuova, nelle vetrine del mezzanino di Palazzo Rosso, inaugurerà il 5 dicembre 2013 alle ore 17.30 e resterà aperta fino al 19 gennaio 2014 (orario: da martedì a venerdì 9-19; sabato e domenica 10-19; aperture straordinarie: lunedì 9-16-23-30 Dicembre dalle 14 alle 18).

Il catalogo dell’esposizione (120 pagine riccamente illustrate, € 15,00) è edito da Sagep.



Info e prenotazioni:
Centro di Documentazione per la Storia, l'Arte e l'Immagine di Genova
Tel. 010 5574957; archiviotopografico@comune.genova.it
Bookshop dei Musei di Strada Nuova
Tel. e fax 010 2759185; biglietteriabookshop@comune.genova.it
Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 02 dicembre 2013
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Circuito Culturale dei mestieri medievali
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)