sistema museo
megafono
immagine
GIUSEPPE RIPA Home Ground
Spoleto (PG), Palazzo Collicola Arti Visive
24 giugno - 8 ottobre 2017 /PROROGATA fino 29 ottobre
GIUSEPPE RIPA Home Ground
Inaugurazione: 24 GIUGNO 2017 ore 12
A cura di: Gianluca Marziani
Categoria: Arte contemporanea
Orari di apertura:
Le mostre del II piano saranno aperte al pubblico il sabato e la domenica 10.30-13.00/15.30-19.00.
Palazzo Collicola Arti Visive presenta GIUSEPPE RIPA, di nuovo a Spoleto dopo la personale realizzata nel 2013 lungo le sale del Piano Nobile. Un ritorno che conferma la linea del direttore Marziani, deciso a coinvolgere alcuni artisti nel lungo periodo, così da sviluppare processi virtuosi di collaborazione, col fine di integrare l’autore nella metodologia dei programmi museali.
Gianluca Marziani: Il museo del presente non può limitarsi alla celebrazione del valore ma deve integrare il patrimonio (Collezione, Biblioteca) a una palestra dinamica del tempo attuale… questo significa crescere una squadra di autori solidi, in linea con le strategie del direttore, sostenuti dal museo dove possibile, messi nelle condizioni di creare valore connettivo. Un museo che diventi laboratorio di sperimentazione, propulsore di senso e innovazione, un canale elaborativo con cui ripensare approcci e conseguenze.
Giuseppe Ripa, già presente nelle nostre collezioni (con un’opera) e nella sezione Fotografia della Biblioteca Carandente (con sette volumi editi da Charta), riprende un filo che avevamo teso nel 2013, quando presentammo la prima parte del ciclo SEASIDE. L’occasione è arrivata con il LABORATORIO PER LA RICOSTRUZIONE, un workshop firmato da Stefano Boeri attorno ai temi del sisma di agosto e ottobre 2016, in programma (30 giugno - 1 luglio) tra Palazzo Collicola Arti Visive e la Spoletosfera.
Il tema sismico ha stimolato l’integrazione di Ripa con l’impianto teorico del Laboratorio. L’osmosi dell’autore con il fragile paesaggio italico si trasforma nel contrappunto concettuale che evoca rituali geologici nascosti, azioni di sopravvivenza, miti e leggende, memorie ancestrali… le fotografie parlano di azioni universali, drammi condivisi, trasformazioni necessarie; non sono un semplice documento ma un’estensione della durata che ribalta la fragilità in chiaro evento metafisico.

HOME GROUND (9 foto a colori dalla serie "Seaside")
HOME GROUND nasce all’interno del progetto SEASIDE, uno dei cicli più impegnativi per l’autore. Si tratta di un viaggio a tappe lungo le coste del Paese, su quella linea di demarcazione che sta assumendo connotati umanitari di ampia portata sociale. Qui, lungo rive di sabbia e risacche, giungono migranti da varie parti del Mediterraneo, qui si depositano scarti in libera trasmigrazione, qui la memoria diviene luogo di frammenti fossili e detriti ad alta connotazione emotiva.
Giuseppe Ripa: Home Ground - traducibile in “casa propria” o “habitat” - è un invito a riflettere sul senso di comunità e dello stare insieme… nel polittico fotografico sono raffigurati dei capanni marini come moduli primordiali di abitazioni, vi si entra ed esce nello stesso momento, in contrapposizione alla tendenza a delimitare e costruire muri degli ultimi tempi…
L’artista utilizza un doppio registro: da una parte documenta i luoghi nel loro status, restituendo la crudezza della casualità, il respiro del dramma invisibile, la potenza del simulacro; dall’altra interagisce con il disordine e imprime ad alcuni frammenti una nuova entropia, componendoli (legni, plastiche, ferro…) secondo gli archetipi della domus senza muri, del rifugio fragile, della barriera impossibile. E’ un doppio passo tra osservazione e azione, pensiero e metodo, casualità e controllo. E’ un approccio narrativo che sovrappone piani del reale, senza enfasi, nel silenzio geometrico che ridefinisce l’essenza di una fotografia.
La Sala Archi del Piano Mostre ospita nove fotografie a colori. Una scacchiera che rimodula i frammenti nel processo compositivo, sfidando la fragilità con la solidità che la composizione richiama. Il montaggio sequenziale aggiunge temporalità interna ai luoghi, ricreando una metafisica del paesaggio: con l’architettura che si asciuga fino al grado zero, con l’umanità che appare per tracce, con una Natura che detta le regole dell’immagine e dei nostri immaginari.


Info e prenotazioni:
info@palazzocollicola.it
Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 22 giugno 2017
servizi educativi in città
icona
MONTELUCO E IL BOSCO SACRO
Bosco Sacro di Monteluco, Spoleto
icona
GIOCHIAMO CON VESPASIANO
Casa Romana, Spoleto
icona
I MOSAICI DI VESPASIA POLLA
Casa Romana, Spoleto
icona
SPOLETO MEDIEVALE
Centro storico, Spoleto
icona
UN GIORNO CON NOI! SPOLETO IN UN GIORNO
centro storico + attività a scelta, Spoleto
icona
SPOLETIUM... la nostra città in epoca romana
Centro storico + Casa Romana (facoltativo), Spoleto
icona
UN GIORNO CON NOI! ESPLORATORI D'ACQUE E DI STORIE - SPOLETO + TERNI
Centro storico + Cascata delle Marmore, Spoleto
icona
SAN PIETRO E SAN SALVATORE
Chiesa di San Pietro Extra Moenia - San Salvatore, Spoleto
icona
SPOLETO DA VILLAGGIO A CITTA'
Museo Archeologico + Teatro Romano, Spoleto
icona
(S)BALZO NEL TEMPO
Museo Nazionale del Ducato, Spoleto
icona
ARMI, LUNGHE BARBE E PREZIOSI GIOIELLI.....I LONGOBARDI
Museo Nazionale del Ducato, Spoleto
icona
METTITI IN GIOCO CON... I LONGOBARDI
Museo Nazionale del Ducato, Spoleto
icona
TRAME LONGOBARDE
Museo Nazionale del Ducato, Spoleto
icona
CACCIA SOCIAL al tesoro dei Longobardi
Museo Nazionale del Ducato + centro storico, Spoleto
icona
UN GIORNO CON NOI! MISSIONE LONGOBARDI
Museo Nazionale del Ducato + centro storico + Tempietto sul Clitunno, Spoleto
icona
DIAMO RILIEVO ALL’ARTE - Laboratorio di scultura
Museo Nazionale del Ducato + Tempietto sul Clitunno, Spoleto
icona
COSTRUIAMO LA NOSTRA OPERA
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
C'ERA UNA VOLTA ALEXANDER CALDER
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
FORMA E COLORE
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
GIOCHIAMO CON L'ARTE DI LEONCILLO
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
IL CARTONE SI E' ANIMATO
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
IL CIRCO DI CALDER, DAL VIDEO ALLA CREAZIONE
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
IL COCCODRILLO DI LEONCILLO
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
IMPRONTE DI COLORE
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
IN EQUILIBRIO TRA IL GIOCO E L'ARTE DI CALDER
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
INCIDO....IL MIO LIBRO D'ARTISTA
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
INVITO A PALAZZO
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
LE CARTE COLORATE FORMANO UN COLLAGE
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
L'OFFICINA DEL COLORE. IL ROSSO, IL GIALLO, IL BLU
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
RI-TRATTO: come ti vedo? come mi vedi?
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
SPOLETO 1962
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente”, Spoleto
icona
I GRANDI MAESTRI NELLE OPERE E NEI TESTI: Leoncillo Leonardi e Sol Lewitt tra Museo e Biblioteca
Palazzo Collicola - Galleria D’arte Moderna di Spoleto “G.Carandente” + Biblioteca, Spoleto
icona
MEDIOEVO A FUMETTI
Rocca Albornoz, Spoleto
icona
ESPLORATORI A SPOLETO
TEATRO ROMANO (da fuori), CASA ROMANA, FORO CITTADINO, DUOMO, PONTE DELLE TORRI, Spoleto
icona
SPOLETO IN SCENA
Teatro Romano + Teatro Caio Melisso, Spoleto
cerca mostre
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Casa Cavazzini. Museo d'Arte Moderna e Contemporanea
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)