sistema museo
megafono
immagine
speciale scuole - umbria
MONTEFALCO - TRA I PAESAGGI DEL RINASCIMENTO
MONTEFALCO - TRA I PAESAGGI DEL RINASCIMENTO
Montefalco è soprannominata la ringhiera dell’Umbria  perché offre bellissimi panorami sul territorio circostante.  Visitiamo il centro storico: la Porta di Federico II con il più antico  vitigno di Sagrantino, i giardini di Porta della Rocca e il Parco della Rimembranza con il tratto murario trecentesco. L’itinerario prosegue poi nel Complesso Museale di San Francesco con il ciclo rinascimentale affrescato dal maestro fiorentino  Benozzo Gozzoli nella metà del Quattrocento e dedicato  alla storia di San Francesco.

GUBBIO - ANTICO SCRIGNO DELL'UMBRIA
GUBBIO - ANTICO SCRIGNO DELL'UMBRIA
Gubbio, fin dalle sue antiche origini, è stato un importante  insediamento umbro, come testimoniano interessanti resti archeologici. La città rispecchia ancora le tipiche atmosfere  di una città medievale. Dalla chiesa di San Francesco, risalendo  le caratteristiche vie del centro, il nostro viaggio prosegue  nella scenografica Piazza Grande con il Palazzo dei Consoli,  fino ad arrivare alla Cattedrale e a Palazzo Ducale, fatto  costruire da Federico da Montefeltro intorno al 1480.

PERUGIA DA NON PERDERE
PERUGIA DA NON PERDERE
Nel centro dell'antica Perusia la visita percorre i tratti di mura  della città etrusca, con i monumentali accessi di Porta Marzia  e dell'Arco Etrusco, sino ad arrivare a Piazza IV Novembre,  attorno alla quale si affacciano i palazzi e i monumenti della Perugia dei Priori e delle corporazioni medievali: la Cattedrale, la Fontana Maggiore, simbolo del sapere enciclopedico della cultura  medievale, il Palazzo dei Priori. Percorriamo infine Corso Vannucci per arrivare alla suggestiva Rocca Paolina, testimonianza  sotterranea del potere papale e delle vicende ad esso legate.

SPELLO - DA PROPERZIO A PINTORICCHIO
SPELLO - DA PROPERZIO A PINTORICCHIO
Il centro storico di Spello mostra interessanti testimonianze della città romana. Partiamo da Porta Consolare, uno degli accessi principali di Hispellum , e percorrendo gli antichi tratti di mura procediamo lungo le caratteristiche vie cittadine. L’itinerario comprende la visita della chiesa di Sant’Andrea e della Collegiata di Santa Maria Maggiore, che conserva uno dei capolavori dell’arte rinascimentale italiana: il ciclo di affreschi della Cappella Baglioni del Pintoricchio.

cerca visite e itinerari
città
tipologia visita
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Chiesa di San Pietro in Valle
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)