sistema museo
megafono
immagine
Itinerari di tradizione orale
01/02/2010 - 31/03/2010
Itinerari di tradizione orale
Museo Etnografico del Friuli, Udine
dal 30 gennaio 2010
Cinque incontri che anticipano l'apertura del Museo Etnografico del Friuli

Il Museo Etnografico del Friuli si appresta a inaugurare le proprie collezioni permanenti che troveranno spazio nel rinnovato palazzo Giacomelli. Collezioni che nella prossima primavera torneranno finalmente a impreziosire le prestigiose sale restaurate, pronte ad accogliere, con nuovi spazi, percorsi e allestimenti a rotazione, le collezioni Ciceri e Perusini, raccolte di abbigliamenti e tessili e diversi aspetti della cultura etnografica.

Per cominciare ad avvicinare il grande pubblico alle affascinanti collezioni, il conservatore del museo Tiziana Ribezzi e l?etnomusicologo Valter Colle hanno ideato una serie di incontri con il comune denominatore della cultura musicale di tradizione orale, mettendo a confronto repertori diversi e differenti modi di intendere la tradizione, il suo studio e la sua riproposta in chiave attuale.

Sabato 30 gennaio alle 18.00, a dare il via a Itinerari di tradizione orale è Cantare a concordu (cantare a concordo), oralmente una forma arcaica molto importante nelle società tradizionali. Ospite della serata è Ignazio Macchiarella, uno dei più importanti etnomusicologi operanti oggi in Italia. Il docente, con un?articolata presentazione introduttiva, illustrerà i risultati contenuti in una sua recente pubblicazione, che ha mosso l?attenzione internazionale del mondo accademico e non solo, soprattutto per l?innovativa forma di scrittura. Lo studio è stato infatti realizzato in forma dialogica, ossia attraverso un esperimento di scrittura collettiva durato più di tre anni e che ha coinvolto, oltre al professore cagliaritano, anche quattro dei cantori più rinomati della scena musicale di tradizione orale in Sardegna.  L'incontro è completato dalla presenza di Su Concordu e Su Rosariu di Santulussurgiu, (Giovanni Ardu, Mario Corona, Roberto Iriu e Antonio Migheli), una delle più apprezzate formazioni vocali sarde a livello internazionale, che oltre a essere depositari di una delle forme di canto più antico conservato in Sardegna, hanno eseguito concerti in tutto il mondo e collaborato a molti eventi e concerti con grandi musicisti della tradizione e non (Paolo Fresu, Luigi Cinque ed Enzo Favata).

La partecipazione a tutti gli incontri è gratuita fino ad esaurimento posti.
E' preferibile la prenotazione al numero di telefono 0432 271920.

eventi
DAL MUSEO AL TERRITORIO Itinerari culturali tematici
gennaio-settembre 2020
DAL MUSEO AL TERRITORIO Itinerari culturali tematici
Spoleto (PG)
cerca eventi
città
tipologia
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Museo Archeologico Torre di Palme - Punto Informativo
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
Germanico Cesare... Ad un passo dall'impero AMELIA (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
Germanico Cesare... Ad un passo dall'impero AMELIA (Tr)