sistema museo
megafono
immagine
Presentato il biglietto unico del circuito UMBRIA TERRE MUSEI
Presentato il biglietto unico del circuito UMBRIA TERRE MUSEI
12 città un solo tesoro
Il circuito Umbria Terre Musei lancia una nuova importante novità per il 2018. Il biglietto unico del circuito è diventato realtà. Da gennaio 2018 la convenzione Terre & Musei dell’Umbria si è dotata di un biglietto che garantisce l’accesso a tutti i musei di dodici comuni umbri (quelli che attualmente hanno aderito alla convenzione), per un totale di sedici siti museali. 
Dodici città, un solo tesoro: Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide. Spello è attualmente il Comune capofila della convenzione. Un viaggio alla scoperta della storia popolare, dell’etnografia, dell’artigianato locale e di autentici capolavori dell’arte italiana. L'iniziativa, promossa dalla Regione Umbria e prodotta da Sistema Museo, è stata presentata a Perugia nella sede della Giunta regionale di Palazzo Donini dagli organizzatori dell'iniziativa. Il biglietto unico rappresenta un'agevolazione significativa per i visitatori, ai quali è offerto un risparmio notevole. Diventa, oltremodo, uno strumento utile per aumentare le presenze turistiche in Umbria, rafforzando la permanenza e lo spostamento dei visitatori in più città, sapendo di avere questa opportunità. 

Visitare l’Umbria non è mai stato così facile. Il biglietto unico è acquistabile in ogni struttura museale e può avere la validità di 15 giorni o 3 mesi. La tariffa intera è di soli 7 euro, con due fasce di riduzione di 5 e 2 euro. Uno strumento vantaggioso a fronte dei precedenti costi singoli dei biglietti, che avevano una media di 5 euro ciascuno.

I dati registrati fino ad oggi dimostrano già un buon apprezzamento da parte del pubblico e i primi significativi risultati. Nonostante il periodo di bassa intensità turistica, dal 1 gennaio al 10 marzo sono stati emessi 5206 biglietti unici, con un dettaglio di 1602 paganti.
Per i residenti il biglietto è ridotto, mentre l’ingresso nella struttura della propria città resta gratuito. La frequentazione dei propri musei è sempre più in ascesa, lo dimostrano i 1945 residenti di ogni età che sono venuti nel proprio museo per una visita o un evento. Dato molto interessante sono i 179 passaggi dei visitatori dal museo di una città agli altri,obiettivo principale del biglietto unico, con una media del 10% dei paganti. I passaggi sono stati registrati anche in città geograficamente lontane rispetto al museo di provenienza (es. da Montefalco ad Umbertide e Amelia, da Bettona ad Umbertide, da Umbertide a Deruta).

Alla produzione del biglietto unico è stata affiancata la realizzazione di un’immagine coordinata per la comunicazione e promozione, declinata in tutti gli strumenti utili a raggiungere il pubblico di riferimento. La comunicazione è curata da Sistema Museo.

Il nuovo biglietto renderà ancora più “unico” il viaggio in Umbria.

LEGGI LE TARIFFE DEL NUOVO BIGLIETTO UNICO > http://www.umbriaterremusei.it/ita/1/circuito


Autore: Sistema Museo
Data di pubblicazione: 16 marzo 2018
altri appuntamenti
Inaugura il nuovo percorso museale dello Sferisterio
10 luglio 2020
Inaugura il nuovo percorso museale dello Sferisterio
Macerata (MC)
Sunday connections. Domenica il museo si connette col mondo!
luglio-settembre 2020
Sunday connections. Domenica il museo si connette col mondo!
Deruta (PG)
Il MUSEO DEL VETRO RIAPRE AI SUOI VISITATORI
Dall'1 luglio 2020
Il MUSEO DEL VETRO RIAPRE AI SUOI VISITATORI
Piegaro (PG)
Si completa l’apertura dei musei di Pesaro: da mercoledì 1 luglio saranno tutti visitabili
Dall'1 luglio 2020
Si completa l’apertura dei musei di Pesaro: da mercoledì 1 luglio saranno tutti visitabili
Pesaro (PU)
Riapre l'Info Point e il Circuito museale di Panicale
dal 20 giugno 2020
Riapre l'Info Point e il Circuito museale di Panicale
Panicale (PG)
CITTA' DELLA PIEVE RIAPRE I SUOI MUSEI
dal 13 giugno 2020
CITTA' DELLA PIEVE RIAPRE I SUOI MUSEI
Città della Pieve (PG)
RIAPRE IL MUSEO DI MONTEFALCO, scrigno dell'Umbria
dal 13 giugno 2020
RIAPRE IL MUSEO DI MONTEFALCO, scrigno dell'Umbria
Montefalco (PG)
Il 6 giugno riapre il Parco Archeologico di Montessu
dal 6 giugno 2020
Il 6 giugno riapre il Parco Archeologico di Montessu
Villaperuccio (CI)
A Spoleto riparte la cultura e riaprono i musei statali
dal 04 giugno 2020
A Spoleto riparte la cultura e riaprono i musei statali
Spoleto (PG)
Riapertura del Parco di Monte Sirai e del Sistema Museale di Carbonia
dal 3 giugno 2020
Riapertura del Parco di Monte Sirai e del Sistema Museale di Carbonia
Carbonia (CI)
Nata la convenzione dei siti di Carbonia, Fluminimaggiore, Siliqua e Villaperuccio
fino al 31 dicembre 2020
Nata la convenzione dei siti di Carbonia, Fluminimaggiore, Siliqua e Villaperuccio
4 siti 1 solo percorso
Carbonia (CI)
ARCHEOLOGIA IN CENTRO. Amelia a misura di bambino
ARCHEOLOGIA IN CENTRO. Amelia a misura di bambino
Una guida di Amelia dedicata ai più piccoli
Amelia (TR)
LUCE d'ARTE
su prenotazione
LUCE d'ARTE
Montefalco (PG)
SPELLO DI VICOLO IN VICOLO. Alla scoperta della città
Domenica e festivi
SPELLO DI VICOLO IN VICOLO. Alla scoperta della città
Spello (PG)
cerca news
città
categoria
[X]
data
parola chiave
avvia ricerca
cerca
immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
Complesso Museale di San Nicolò
approfondimenti
GROTTAGLIE visita speciale per ipovedenti
"Un museo a misura di bambino" NARNI Palazzo Eroli
video
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)
VIDEO Benozzo Gozzoli e Montefalco
GERMANICO RACCONTA /Amelia (Tr)